Green Pass Covid19

Green Pass Covid19

Dal 1° luglio la Certificazione verde Covid19 sarà valida come EU digital COVID Certificate e renderà più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione Europea e dell’Area Shengen*.

Ecco come fare per tornare a viaggiare in sicurezza.

CHI PUO’ AVERE IL GREEN PASS?
I cittadini UE che sono stati vaccinati, provvisti di test negativo o che sono guariti dal dal Covid19 potranno dimostrarlo grazie ad un certificato digitale emesso dalle autorità nazionali.

NB: LA CERTIFICAZIONE DI AVVENUTA VACCINAZIONE SI RITIENE VALIDA DOPO AVER COMPLETATO IL CICLO VACCINALE (2 DOSI) DA ALMENO 14 GIORNI

COME OTTENERE IL GREEN PASS?
Dal sito dgc.gov.it
Dal Fascicolo sanitario elettronico regionale
Con l’App Immuni
Con l’App Io

Verrà rilasciato un CODICE QR in formato digitale o cartaceo.
Al momento del controllo del certificato il codice QR verrà scansionato e la firma verificata.

RIENTRARE IN ITALIA
Prima di rientrare bisogna:
Fare tampone antigenico 48h prima del rientro.
Compilare online il modulo di localizzazione PLF in formato digitale sul portale app.euplf.eu
Per chi è già stato vaccinato e in caso di guarigione da Covid-19 non è necessario effettuare nessun tampone.

Salvo aggiornamenti*.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visionare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

Bonus Vacanze spendibile in agenzia viaggi

Bonus Vacanze spendibile in agenzia viaggi

BONUS VACANZE

Grazie al decreto “Sostegni bis”, l’utilizzo del Bonus Vacanze è stato posticipato sino al 31 DICEMBRE 2021 E PUO’ ESSERE USATO ANCHE NELLE AGENZIE DI VIAGGIO.

Se hai scaricato il tuo Bonus Vacanze entro il 31 dicembre 2020 e ancora non lo hai utilizzato, puoi utilizzare fino a € 500 di contributo governativo per prenotare le tue prossime vacanze in Italia.

 

Gli importi massimi per nucleo familiare:

€ 150 per nuclei di 1 persona
€ 300 per nuclei di 2 persone
€ 500 per nuclei di 3 o più persone

L’importo del BONUS VACANZE è scontabile per l’80% direttamente nella prenotazione del viaggio; il restante 20% potrà essere utilizzato dal cliente sotto forma di detrazione di imposta nella dichiarazione dei redditi 2022.

AD ESEMPIO
Bonus € 500 = € 400 di sconto sulla vacanza prenotata + € 100 da detrarre nella dichiarazione dei redditi 2022.

 

Il BONUS VACANZE deve essere speso in un’unica soluzione (non è frazionabile) per servizi resi in ambito nazionale fino al 31 DICEMBRE 2021.  

Può essere utilizzato da un solo componente del nucleo familiare, anche se non è l’intestatario del Bonus Vacanze, basta che il nominativo sia riportato nell’elenco degli aventi diritti al Bonus.

 

Una volta validato, il Bonus Vacanze risulta fruito e non sarà più recuperabile in caso di annullamento.

 

 

I voucher emessi da operatori turistici, compagnie aeree, navali e ferrovie dovevano scadere a Gennaio 2021 ma con il Decresto Sostegni approvato ieri vengono posticipati a Luglio 2022: una notizia infelice per i clienti che desideravano avere il rimborso e per tutte le Agenzie Viaggi che avevano contestato questa decisione.

Più tempo per utilizzare i voucher per i viaggi saltati causa Covid: le commissioni Bilancio e Finanze del Senato hanno votato positivamente l’emendamento al decreto Sostegni che proroga di sei mesi – da 18 mesi a due anni – la durata dei voucher emessi per voli, biglietti dei treni, soggiorni in strutture ricettive, pacchetti turistici ma anche per gite scolastiche e viaggi di istruzione – compreso il quarto anno all’estero per gli studenti delle scuole superiori. Una federazione di Agenzie Viaggi ha chiesto al Ministero di considerare la possibilità di cedere il credito dei voucher alle stesse Agenzie in modo che possano rimborsare prima i clienti che desiderano riavere indietro i loro soldi, ma al momento il Ministero non ha dato alcun cenno di riscontro in merito a questa opzione. Resta fermo il rimborso al termine dei 24 mesi se il voucher rimane inutilizzato.

La nostra Agenzia fin da inizio pandemia ha sempre manifestato la sua contrarietà all’utilizzo dei voucher in sostituzione del rimborso, infatti per tutti i viaggi cancellati per Covid in cui New Travel Group era organizzatore abbiamo rimborsato il 100% a tutti i clienti. Solamente per le prenotazioni dove figuriamo come intermediari siamo stati costretti, per legge, a girare ai clienti il voucher emesso dal Tour Operator/compagnia aerea.

Assicurazione pacchetto Covid-19 valida su tutti i nostri viaggi.

Siamo in grado di offrire a tutti i clienti che prenotano un viaggio presso la nostra agenzia un’assicurazione Covid-19 per viaggiare tutelati e senza pensieri.

Per maggiori informazioni e per visionare il fascicolo informativo non esitate a contattarci.

Continua a leggere