Si riparte verso Aruba, Maldive, Mauritius, Seychelles, Repubblica Dominicana, Sharm El Sheikh e Marsa Alam in Egitto

Il Ministero della Salute Speranza ha firmato ieri 28/09/2021 un’ordinanza che istituisce in via sperimentale corridoi turistici Covid-free verso alcune mete extra UE.
Le mete extra UE raggiungibili per turismo sono:
Aruba, Maldive, Mauritius, Seychelles, Repubblica Dominicana, Sharm El Sheik e Marsa Alam in Egitto.
Sarà necessario obbligo di presentazione di green pass, di tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti alla partenza e, nel caso di permanenza superiore a 7 giorni, di un secondo tampone effettuato durante il soggiorno.
Per questi primi corridoi turistici non ci sarà bisogno dell’isolamento fiduciario (quarantena) al rientro in Italia.
Per volare in una di queste mete extra-Ue senza obbligo di quarantena la circolare prevede che oltre ad avere in tasca il green pass ci sia bisogno di effettuare un tampone molecolare o antigenico 48 ore prima della partenza dall’Italia, un ulteriore test da effettuare 48 ore prima del rientro in Italia e uno all’arrivo all’aeroporto nazionale. Inoltre, se la permanenza nel paese estero è «pari o superiore a sette giorni», sarà necessario un test da effettuarsi a «metà soggiorno» da presentare all’atto dell’imbarco.*
*salvo modifiche e aggiornamenti

Preparate il passaporto e il green pass, fate le valigie, vi aspettiamo in agenzia!